The Landless Knight and His Braves Companions

Aspettando

Norgara, Contea di Sarkum, 4 Nuzyael 720

Tutto è pronto per accogliere l’atteso ospite.
Uthred, Figlio del Nord, si è occupato di accatastare una gigantesca pila di legna manovrando l’ascia come se dovesse affrontare cento nemici. Il giovane guardiacaccia Harald si è procurato un grosso cinghiale, fagiani e lepri per il banchetto, una dolce occhiata da parte della bella Linda e la solita litigata con lo scorbutico padre di lei, Trevor Quattrodita.
La neve non ha smesso di cadere e della tanto agognata primavera non c’è notizia. Così come non si sa nulla della partenza dell’atteso ospite dalla feudo di Sarkum. Riuscirà ad affrontare le dieci e più lege che separano il borgo portuale dal piccolo villaggio di Norgara? Se le strade saranno percorribili, se il guado di Ygin sarà transitabile, se Lord Egar di Yezena lascerà passare la carrozza sulle strade del feudo e se lupi e briganti rimarranno sulle pendici di Monte Gemal, allora la famiglia Baermont potrà celebrare il cinquantaduesimo compleanno di Lady Norma unito come non mai negli ultimi venti anni.

Sembra che le belle notizie non vengano mai da sole, almeno questo è ciò che sostiene Torfol Jagsen, mastro cordaio di Yezena. E’ giunto in tarda serata per trovare suo fratello Maern alla tenuta di Forra Lunga e per portare a Sir Edon la notizia dell’arrivo al castello di Yezena di Lady Norma Baermont, scortata per l’occasione dalla spada che ferì a morte Re Puril di Rethem quando io ancora mi succhiavo il pollicione in grembo alla mia amata genitrice.

Vi chiederete cosa porta il Conte Ranald Milaka ad andare a spasso con ancora tutta questa neve?
Sappiate che anche a casa Baermont si stanno ponendo la stessa domanda.

Comments

CapitanFolletto

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.